La storia di Riccardo Barattia Design Floreale

Design floreale Milano


Il designer floreale Riccardo Barattia nasce a Torino. Fin da bambino cresce con la passione per i fiori, ereditata dalla famiglia che oggi ancora possiede un giardino storico con uno splendido roseto secolare. Da adolescente frequenta la scuola d'arte e a 21 anni si trasferisce nel capoluogo lombardo dove compie i primi passi nel settore sviluppando sempre di più la propria passione per l'arte floreale e apprendendo le prime tecniche di composizione. 


Negli anni seguenti Riccardo Barattia Design Floreale di Milano compie numerosi viaggi in Oriente per apprendere le conoscenze della lavorazione dei fiori, nello specifico l'ikebana (antica tradizione giapponese per la disposizione di fiori recisi) e la lavorazione delle foglie tipica dell'origami. Nel 2006 diventa il creativo del reparto Armani Fiori sotto la diretta supervisione di Giorgio Armani, ruolo che rivestirà per i seguenti 10 anni. Nel settembre 2016 nasce il suo primo spazio di design floreale a Milano, Antèsi Milano, dedicato in prevalenza alla progettazione e all’organizzazione di eventi privati e aziendali, alla cura dell'immagine di hotel di lusso e aree di prestigio, firmando ogni progetto con l'innata eleganza e cura del dettaglio che da sempre lo contraddistingue.


Affiancato da uno staff puntuale e capace che ben conosce la qualità del lavoro e da collaborazioni con importanti pr milanesi, wedding planner italiani e russi, atelier di abiti da cerimonia, coiffeur e truccatori di ottima fama, artisti e creatori di gioielli unici e di design, Riccardo Barattia Design Floreale a Milano è ormai punto di riferimento per chi ha bisogno di allestimenti raffinati ed eleganti, unici e particolari, frutto di un processo di creazione che prevede anche uno studio di marketing e comunicazione, specialmente se si tratta di meeting o eventi promossi da grandi realtà imprenditoriali, molto attenti alla propria immagine.


Riccardo Barattia insegna anche arte floreale a piccole classi, organizzando dei workshop periodici. Effettua inoltre dei corsi sia in Svizzera sia in Giappone. A Lugano, in collaborazione con un importante wedding planner, insegna progettazione e allestimenti per matrimoni: dal centro tavola al bouquet, dagli allestimenti per le chiese alla location. In Giappone, invece, è maestro di arte topiaria, ovvero la potatura delle siepi a forma di animali.